• seguici su feed rss
  • seguici su twitter
  • seguici su linkedin
  • seguici su facebook
  • cerca

SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Come effettuare la migrazione da CentOS 8 ad AlmaLinux

di :: 05 aprile 2021
Come effettuare la migrazione da CentOS 8 ad AlmaLinux

Come abbiamo visto in un articolo precedente, Il team di CloudLinux ha rilasciato una versione stabile di AlmaLinux OS, il sistema operativa Linux gratuito, utilizzabile sia a livello aziendale che privato, che offre una compatibilità al 100% con RHEL, e quindi con le distribuzioni sue derivate come CentOS.

Oltre alla versione stabile, sull'account GitHub di AlmaLinux, è anche disponibile uno script scritto in Bash chiamato "almalinux-deploy.sh", che consente di passare dalla tua distribuzione CentOS ad AlmaLinux senza dovere reinstallare da zero la distribuzione.

Oggi vediamo, step by step, come realizzare questa migrazione da CentOS 8 ad AlmaLinux.

1: Backup del sistema ed attività preliminari

Come prima attività effettua un backup del tuo sistema CentOS 8 per tutelarti nel caso qualcosa non vada a buon fine, inoltre disabilita l'UEFI Secure Boot in quanto AlmaLinux non lo supporta ancora.

Effettua quindi un update del sistema sistema utilizzando yum (o dnf).

# yum update

2: Verifica che la distribuzione installata sia CentOS 8

Controlla il contenuto del file "/etc/os-release" e "/etc/redhat-release", per essere certo che la distribuzione installata sia la CentOS 8

# cat /etc/os-release
NAME="CentOS Linux"
VERSION="8"
ID="centos"
ID_LIKE="rhel fedora"
VERSION_ID="8"
PLATFORM_ID="platform:el8"
PRETTY_NAME="CentOS Linux 8"
ANSI_COLOR="0;31"
CPE_NAME="cpe:/o:centos:centos:8"
HOME_URL="https://centos.org/"
BUG_REPORT_URL="https://bugs.centos.org/"
CENTOS_MANTISBT_PROJECT="CentOS-8"
CENTOS_MANTISBT_PROJECT_VERSION="8"

# cat /etc/redhat-release
CentOS Linux release 8.3.2011

3: Download script

Con CURL installato (se non è installato scaricalo con yum install curl), scarica lo script almalinux-deploy.sh

# curl -O https://raw.githubusercontent.com/AlmaLinux/almalinux-deploy/master/almalinux-deploy.sh

4: Permessi al file scaricato

Ultimato il download, assegna al file scaricato i permessi di esecuzione

# chmod +x almalinux-deploy.sh

5: Lancio script

Adesso puoi lanciare lo script scaricato

# ./almalinux-deploy.sh

Si avvierà il processo di migrazione che durerà qualche minuto

....
Check root privileges                                                 OK
Check Secure Boot disabled                                            OK
Check centos-8.x86_64 is supported                                    OK
Download RPM-GPG-KEY-AlmaLinux                                        OK
Import RPM-GPG-KEY-AlmaLinux to RPM DB                                OK
Download almalinux-release package                                    OK
Verify almalinux-release package                                      OK
warning: /etc/dnf/vars/infra saved as /etc/dnf/vars/infra.rpmsave
Remove centos-linux-release package                                   OK
Remove centos-gpg-keys package                                        OK
Remove centos-linux-repos package                                     OK
Verifying...                          ################################# [100%]
Preparing...                          ################################# [100%]
Updating / installing...
   1:almalinux-release-8.3-3.el8      ################################# [100%]
Install almalinux-release package                                     OK
Remove centos-logos package                                           OK
Install almalinux-logos package                                       OK
Last metadata expiration check: 0:00:02 ago on Tue 09 Mar 2021 08:32:46 PM UTC.
Dependencies resolved.
.....

6: Verifica migrazione

Per finire, verifica che la conversione ad AlmaLinux abbia avuto successo

# cat /etc/os-release
NAME="AlmaLinux"
VERSION="8.3 (Purple Manul)"
ID="almalinux"
ID_LIKE="rhel centos fedora"
VERSION_ID="8.3"
PLATFORM_ID="platform:el8"
PRETTY_NAME="AlmaLinux 8.3 RC (Purple Manul)"
ANSI_COLOR="0;34"
CPE_NAME="cpe:/o:almalinux:almalinux:8.3:rc"
HOME_URL="https://almalinux.org/"
BUG_REPORT_URL="https://bugs.almalinux.org/"

ALMALINUX_MANTISBT_PROJECT="AlmaLinux-8"
ALMALINUX_MANTISBT_PROJECT_VERSION="8.3"

# cat /etc/redhat-release
AlmaLinux release 8.3 RC (Purple Manul)

Inoltre verifica che la repo di Almalinux sia presente nella lista dei repo disponibili

# yum repolist
repo id                           repo name
appstream                         AlmaLinux 8 - AppStream
baseos                            AlmaLinux 8 - BaseOS
extras                            AlmaLinux 8 - Extras
powertools                        AlmaLinux 8 - PowerTools

Il file contenente la repo è localizzato qui "/etc/yum.repos.d/almalinux.repo"

Per vederne il contenuto:

# cat /etc/yum.repos.d/almalinux.repo

Abbiamo finito!! Riavvia il server e benvenuto in AlmaLinux!

# reboot

Potrebbe interessarti

 
pay per script

Hai bisogno di uno script PHP personalizzato, di una particolare configurazione su Linux, di una gestione dei tuoi server Linux, o di una consulenza per il tuo progetto?

 
 
 
x

ATTENZIONE