• seguici su feed rss
  • seguici su twitter
  • seguici su linkedin
  • seguici su facebook
  • cerca

SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Come installare Apache, PHP 7 e MariaDB 10, in una distribuzione CentOS

di :: 09 marzo 2020 12:29
apache php mariadb

apache php mariadb

In questo articolo di occupiamo della procedura di installazione di PHP in versione 7.x e del database MariaDB nella versione 10.x.

La distribuzione che utilizziamo è la CentOS 7.

Prima di queste installazioni, vediamo anche rapidamente come installare il server web Apache. Procediamo step by step

Installazione di Apache

L'installazione è molto semplice

yum install httpd

Al termine dell'installazione avviamo Apache

systemctl httpd start

Rendiamo permanente l'avvio di Apache ad ogni riavvio del server

systemctl enable httpd

Verifichiamo la versione di Apache installata:

httpd -v

E' la versione 2.4.6

Server version: Apache/2.4.6 (CentOS)
Server built:   Aug  8 2019 11:41:18

Installato Apache, possiamo finalmente concentrarci su PHP e MariaDB.

Installazione delle yum-utils

Procediamo con l'installazione delle yum-utils

yum install yum-utils

Abilitiamo il repository EPEL

Per abilitare il il repository EPEL utilizziamo il seguente comando

yum install epel-release

Abilitiamo il repository REMI

Per installare PHP nella versione 7 dobbiamo abilitare il repository REMI.

yum install http://rpms.remirepo.net/enterprise/remi-release-7.rpm

Installazione di PHP 7.x

In base alla versione di PHP 7.x che vogliamo installare utilizziamo i seguenti comandi

// per installare php 7.0
yum-config-manager --enable remi-php70 && yum install php
// per installare php 7.1
yum-config-manager --enable remi-php71 && yum install php
// per installare php 7.2
yum-config-manager --enable remi-php72 && yum install php
// per installare php 7.3
yum-config-manager --enable remi-php73 && yum install php

Installazione pacchetti php aggiuntivi

Ultimiamo l'installazione, se vogliamo, con alcuni pacchetti PHP aggiuntivi, ad esempio i seguenti (voi installate i pacchetti che ritenete necessari alle vostre esigenze)

yum --enablerepo=remi install php-mcrypt php-mbstring php-cli php-soap php-gd php-curl php-pear php-xml php-pecl-geoip php-pear php-ldap php-zip php-fileinfo php-pdo

Verifica installlazione

Verifichamo adesso la versione php installata

php -v

Noi abbiamo installato la versione 7.3. Il risultato sarà

PHP 7.3.15 (cli) (built: Feb 18 2020 09:25:23) ( NTS )
Copyright (c) 1997-2018 The PHP Group
Zend Engine v3.3.15, Copyright (c) 1998-2018 Zend Technologies

Bene, tutto è andato a buon fine.

Lascio a voi la configurazione del file "/ect/php.ini"

Riavviamo il server web Apache per rendere operativa l'installazione di PHP

systemctl httpd restart

Adesso occupiamoci dell'installazione di MariaDB 10

Abilitiamo il repository MariaDB 10.1

Innanzitutto occorre aggiungere, al file dei repository di YUM, MariaDB. Utilizziamo l'editor "vi":

vi /etc/yum.repos.d/MariaDB.repo

Aperto il file, digitiamo "i" per poter modificare il file, ed inseriamo al suo interno queste righe

[mariadb]
name = MariaDB
baseurl = http://yum.mariadb.org/10.1/centos7-amd64
gpgkey=https://yum.mariadb.org/RPM-GPG-KEY-MariaDB
gpgcheck=1

Salviamo il file, digitando il tasto "Esc" e poi ":wq"

Installazione di MariaDB

Una volta aggiunto il repository MariaDB, è possibile procedere con la sua installazione

yum --enablerepo=remi install httpd MariaDB-client MariaDB-server

Il pacchetto verrà installato con le sue dipendenze.

Avvio di MariaDB

Adesso possiamo procedere all'avvio di MariaDB

systemctl start mariadb

Inoltre, per rendere l'avvio di MariaDB automatico in caso di riavvio del server:

systemctl enable mariadb

Infine, verifichiamo che MariaDB sia effettivamente in esecuzione

systemctl status mariadb

L'indicazione di "active (running)" indica che tutto procede come deve

mariadb.service - MariaDB 10.1.44 database server
   Loaded: loaded (/usr/lib/systemd/system/mariadb.service; enabled; vendor preset: disabled)
  Drop-In: /etc/systemd/system/mariadb.service.d
           migrated-from-my.cnf-settings.conf
   Active: active (running) since sab 2020-03-07 13:05:57 CET; 1min 18s ago
     Docs: man:mysqld(8)
           https://mariadb.com/kb/en/library/systemd/
 Main PID: 31420 (mysqld)
   Status: "Taking your SQL requests now..."
   CGroup: /system.slice/mariadb.service
           31420 /usr/sbin/mysqld
..................................

Non è ancora finita. Dobbiamo ultimare l'installazione di MariaDB lanciando la "secure installation"

mysql_secure_installation

Apparirà la seguente schermata

NOTE: RUNNING ALL PARTS OF THIS SCRIPT IS RECOMMENDED FOR ALL MariaDB
      SERVERS IN PRODUCTION USE!  PLEASE READ EACH STEP CAREFULLY!

In order to log into MariaDB to secure it, we'll need the current
password for the root user.  If you've just installed MariaDB, and
you haven't set the root password yet, the password will be blank,
so you should just press enter here.

Enter current password for root (enter for none): 

Non inserite la password, cliccate sul  tasto "Invio" della tastiera e proseguite

OK, successfully used password, moving on...

Setting the root password ensures that nobody can log into the MariaDB
root user without the proper authorisation.

Set root password? [Y/n] 

Qui indicate "Y" e inserite una password a vostra scelta per l'utente root

New password: 
Re-enter new password: 
Password updated successfully!
Reloading privilege tables..
 ... Success!

Adesso ci viene chiesto se rimuovere gli utenti anonimi di MariaDB: decidiamo di rimuoverli

By default, a MariaDB installation has an anonymous user, allowing anyone
to log into MariaDB without having to have a user account created for
them.  This is intended only for testing, and to make the installation
go a bit smoother.  You should remove them before moving into a
production environment.

Remove anonymous users? [Y/n] Y
 ... Success!

Disabilitiamo anche, per sicurezza, il login remoto dell'utente root

Normally, root should only be allowed to connect from 'localhost'.  This
ensures that someone cannot guess at the root password from the network.

Disallow root login remotely? [Y/n] Y
 ... Success!

Rimuoviamo il database di test che MariaDB crea di default

By default, MariaDB comes with a database named 'test' that anyone can
access.  This is also intended only for testing, and should be removed
before moving into a production environment.

Remove test database and access to it? [Y/n] Y
 - Dropping test database...
 ... Success!
 - Removing privileges on test database...
 ... Success!

Infine ci viene chiesto di ricaricare i privilegi

Reloading the privilege tables will ensure that all changes made so far
will take effect immediately.

Reload privilege tables now? [Y/n] Y
 ... Success!

L'installazione è ultimata!

Cleaning up...

All done!  If you've completed all of the above steps, your MariaDB
installation should now be secure.

Thanks for using MariaDB!

Verifichiamo la versione di MariaDB installata

mysql -V

Ecco la nostra versione 10.1

mysql  Ver 15.1 Distrib 10.1.44-MariaDB, for Linux (x86_64) using readline 5.1

Bene, per concludere potremmo decidere di installare anche phpMyAdmin

yum install phpMyAdmin

Lascio a voi la configurazione del file "/etc/my.cnf"

Abbiamo finito, spero di esservi stato utile.

 
pay per script

Hai bisogno di uno script PHP personalizzato, di una particolare configurazione su Linux, di una gestione dei tuoi server Linux, o di una consulenza per il tuo progetto?

 
 
 
x

ATTENZIONE